Maltempo, allerta resta alta in Salento ma non ci sono danni

Bari, 7 nov. (LaPresse) - L'allerta della protezione civile resta alta in Salento fino alle 20 di questa sera, ma nessun danno, al di là di qualche ramo spezzato dalle forti raffiche di vento, è stato segnalato ai vigili del fuoco. Nel barese, invece, la criticità è ritenuta ordinaria. Per precauzione, comunque, i sindaci di Gallipoli, Taviano e Alezio ieri sera hanno emanato provvedimenti di chiusura delle scuole per la giornata di oggi.

L'anno scorso, Gallipoli, il 19 novembre, venne colpita da una tromba d'aria. I danni furono ingenti e la paura tanta: il vortice ruppe finestre e infissi nel liceo Quinto Ennio proprio durante le lezioni. Chiuse oggi anche molte scuole del tarantino: niente lezioni nei Comuni di San Giorgio Ionico, Grottaglie, Monteiasi, Montemesola, Carosino, Roccaforzata, Monteparano, Palagianello e Castellaneta. Nel barese, l'acqua ha inondato le strade, causando incidenti stradali, ma non si sono verificate situazioni di particolare criticità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata