Maltempo, acqua alta a Venezia

Venezia, 1 dic. (LaPresse) - L'Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree di Venezia ha registrato oggi, alle ore 7.25, al mareografo di Punta della Salute, una punta massima di marea a Venezia di 115 centimetri. La marea è oscillata tra i 112 e i 115 cm per un'ora e mezza, dalle ore 7 alle ore 8.30. All'origine del fenomeno l'arrivo di una perturbazione con minimo depressionario sul Mediterraneo occidentale, che provoca maltempo e pioggia sull'Italia settentrionale e venti di scirocco sull'Adriatico, con intensità sui 50-55 km/h. A Venezia il vento nella notte è girato da bora a scirocco, con intensità sui 35-40 km/h.

Il Centro Maree, che da quattro giorni aveva previsto la possibilità di un'alta marea sui 130 cm, e che ieri alle ore 9.50 aveva inviato un sms agli oltre 60mila iscritti al servizio confermando la previsione, questa mattina alle 4.15, a fronte di un miglioramento meteo, ha ritoccato la previsione al ribasso, a 115 cm, avvertendo gi iscritti con un nuovo sms e azionando le sirene di allertamento, con il segnale sonoro di secondo livello.

Il Centro Maree prevede per domani alle ore 7.30 una punta massima di 115 cm e per mercoledì alle ore 8 una punta massima di 115 cm. Il Centro Maree ricorda che un'alta marea di 115 cm comporta l'allagamento di una superficie di circa il 20 per cento della viabilità pedonale della città, con un livello che varia da pochi millimetri a una media sui 35 cm in Piazza San Marco, l'area più bassa della città.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata