Maltempo a Roma, albero cade su un'auto: donna a bordo ferita
In tutta la Capitale sono stati effettuati 110 interventi dei vigili del fuoco in 8 ore

Oltre cento interventi dei vigili del fuoco in otto ore. La pioggia e il forte vento che si sono abbattuti su Roma in mattinata hanno creato disagi quasi ovunque in città, dal litorale alle aree interne della provincia. Tra le 8 e le 16, i vigili del fuoco hanno effettuato circa 110 interventi, di cui l'80% per le piogge e il forte vento. I problemi maggiori sono derivati dalla caduta di alberi e rami, tegole, cornicioni, tettoie e pali del servizio pubblico.

Le maggiori difficoltà si sono registrate sul litorale dove una donna è rimasta lievemente ferita dopo che la sua auto è stata colpita dalla caduta di un albero. La donna, ferita mentre percorreva la Via del Mare, da Ostia verso la capitale, è stata soccorsa e portata in codice verde all'ospedale Grassi. Una decina, solo a Ostia, gli interventi per alberi caduti nelle prime ore del mattino: in tre casi i rami ha danneggiato auto. Oltre all'incidente lungo la Via del Mare, automobili sono state colpite da alberi in Viale della Vittoria e Via dei pescatori. Forti disagi anche nel centro cittadino dove il maltempo ha provocato la chiusura temporanea della Via Flaminia e della Galleria Giovanni XXIII.

Diversi gli incidenti e i tamponamenti in varie zone con un bilancio di un pedone investito, che non è in gravi condizioni, e un motociclista in codice rosso dopo una caduta dallo scooter.
Sul fronte mezzi pubblici, interruzioni e rallentamenti nel servizio si sono registrati sui treni per Viterbo e per Ostia, mentre il tram 8 è stato sostituito da bus navetta nel tratto di Trastevere.
Fuori città, una squadra dei vigili del fuoco è intervenuta a San Cesareo in Via Colle Sfiamma, per una serie di pali di servizio pubblico pericolanti, chiudendo la strada per motivi di sicurezza.

"La capitale si conferma per l'ennesima volta del tutto impreparata alla pioggia - attacca in una nota il presidente Carlo Rienzi del Codacons -. Basta un temporale per mandare in tilt l'intera città, con ripercussioni enormi per i cittadini, costretti a subire disagi sul fronte dei trasporti e della viabilità. Desta forte preoccupazione poi lo stato di alberi e piante, e ci chiediamo cosa sia stato fatto per la manutenzione del verde pubblico, considerato che continuano a cadere e ad abbattersi su auto e marciapiedi sia rami che interi alberi, con rischi evidenti per l'incolumità di automobilisti e pedoni".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata