Maltempo, a Genova 200 frane in un mese: 80 strade crollate

Genova, 18 nov. (LaPresse) - Il bilancio di questo mese di piogge intense è di circa 200 frane sul solo territorio del Comune di Genova, di cui molte hanno portato danni ingenti in termini economici e strutturali per il territorio, oltre che notevoli disagi per le persone che hanno dovuto abbandonare le proprie case minacciate dalle frane. I dati arrivano dalla polizia municipale di Genova. Sono state 80 le strade cittadine interessate dalle frane o da cedimenti di muraglioni di contenimento che hanno dovuto essere chiuse al traffico e, in molti casi, anche al passaggio pedonale. Le famiglie isolate all'interno delle proprie abitazioni sono state 135. Sei gli edifici che sono stati evacuati, di cui uno in via Villini Negrone, pericolante sul fronte della frana. Quattro abitazioni sono crollate interamente o parzialmente e oltre 50 sono state danneggiate gravemente dall'acqua o dal fango, mentre nella via Fedelini, sulle alture di Voltri, una clinica psichiatrica è rimasta completamente isolata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata