Maltempo, 1 morto e 5 feriti a Marina di Campo sull'Isola d'Elba

Isola d'Elba (Livorno), 7 nov. (LaPresse) - É di un morto e cinque feriti, di cui uno grave, il bilancio provvisorio del nubifragio che si è abbattutto sull'Isola d'Elba e che ha allagato Marina Campo nelle prime ore di stamattina, in seguito all'esondazione del fosso degli Alzi. La persona deceduta è una signora di 81 anni, con difficoltà di deambulazione, caduta nella propria abitazione, al piano terra, invasa dall'acqua. Dei cinque feriti, tutti trasportati con l'elisoccorso Pegaso all'ospedale di Portoferraio, uno è particolarmente grave. Si tratta di un'altra donna anziana, colpita da ictus. Gli altri quattro feriti hanno riportato contusioni varie in seguito a cadute e non sono gravi. Uno di questi, per precauzione, è stato trasferito all'ospedale di Livorno in quanto ha ingerito dell'acqua. Attualmente Marina di Campo è completamente allagata e varie squadre della protezione civile regionale sono al lavoro per soccorrere persone in difficoltà. Altro personale è in questo momento in viaggio da varie zone della Toscana, anche se i collegamenti sono abbastanza difficoltosi anche perchè è ripreso a piovere con una certa intensità.Il ponte delle Caviere, in località Colle Palombaia a San Piero è crollato. Altri smottamenti e frane stanno creando grosse difficoltà alla circolazione sulle strade del quadrante occidentale dell'isola. Alle 16 è prevista una riunione dell'Unità di crisi in località La Pila, dove sono attesi rappresentanti della protezione civile regionale, sindaci ed il presidente della provincia di Livorno, Giorgio Kutufà. La Sala operativa unificata della protezione civile regionale ha nel frattempo emesso un avviso per allerta meteo di livello moderato, con validità dalle ore 18 di stasera fino alle 17 di domani, per forti piogge, vento e mareggiate relativamente a tutta l'area sud della Toscana (bacini del Cornia, Bruna e Albegna) e le isole dell'Arcipelago.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata