Mafia, Totò Riina assolto per strage Rapido 904

Firenze, 14 apr. (LaPresse) - Il boss di mafia Totò Riina è stato assolto dal Tribunale di Firenze dall'accusa di essere mandante della strage del Rapido 904. Nella strage il 23 dicembre 1984 morirono 16 persone e 267 rimasero ferite per un ordigno esploso nella galleria nei pressi di Vernio tra Firenze e Bologna. Riina è stato assolto "per non aver commesso il fatto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata