Mafia Roma, sequestrate coop '29 giugno servizi' e 'Formula sociale'

Roma, 11 dic. (la presse) - I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Roma hanno sequestrato nelle prime ore del mattino due società cooperative riconducibili a Salvatore Buzzi, finito in carcere in seguito all'operazione della distrettuale antimafia romana "Mondo di mezzo". Il sequestro ha riguardato le quote societarie, il capitale sociale e l'intero patrimonio aziendale delle società cooperative "29 giugno servizi" e "Formula sociale", entrambe riconducibili a Salvatore Buzzi anche se amministrate da soggetti diversi. La "29 giugno servizi" ha un giro d'affari di circa 9 milioni di euro e conta 267 dipendenti mentre la società "Formula sociale" vanta un volume d'affari di oltre 6 milioni di euro e ha alle proprie dipendenze 131 lavoratori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata