Mafia, iciclaggio tra Puglia-Emilia Romagna: sequestrati 50 mln di beni

Milano, 18 set. (LaPresse) - Riciclaggio milionario tra l'Emilia Romagna e la Puglia. La Dia di Bologna, Firenze e Brescia, sta eseguendo, in Emilia Romagna e Lombardia, un provvedimento di sequestro, per oltre 50 milioni di euro nei confronti di un imprenditore ravennate. Nello specifico, l'attività interessa immobili, partecipazioni societarie, autoveicoli, oltre a numerosi rapporti bancari, tra cui un conto corrente acceso presso un istituto bancario di San Marino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata