Mafia e massoneria a braccetto, sette arresti ad Agrigento. Le intercettazioni: "A questo gli spariamo"

Mafia e massoneria a braccetto. È quanto emerge dalla nuova inchiesta antimafia della Dda di Palermo che ha emesso 7 fermi per associazione mafiosa e concorso esterno in associazione mafiosa. Coinvolto anche un insospettabile funzionario regionale, massone. "A questo qui, gli spariamo", si sente nel video con le intercettazioni ambientali diffuse dai carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Agrigento.