Mafia Capitale, Pisicchio: A Roma serve discontinuità forte e visibile

Roma, 18 giu. (LaPresse) - "Roma sta vivendo giorni difficili. Quello che accade nella Capitale diffonde un'immagine del Paese che rischia di danneggiare tutti gli sforzi per il cambiamento". Lo afferma il presidente del gruppo Misto alla Camera Pino Pisicchio.

"Purtroppo - prosegue Pisicchio - Mafia Capitale assume proporzioni di tale allarme sociale da spingere a creare una forte e visibile cesura con il passato. Si trovino, allora le forme, rispettando le persone il cui comportamento non ha dato adito a censure di alcun tipo, ma si ponga attenzione al rapporto della politica con una città esasperata. Occorre offrire visibili segnali di forte discontinuità", conclude.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata