Mafia, blitz contro il clan del boss latitante Messina Denaro: 22 arresti in Sicilia
L'operazione all'alba di carabinieri, polizia e Dia. Individuata la rete utilizzata dal ricercato per lo smistamento dei 'pizzini'

Si stringe il cerchio attorno al super ricercato dal 1993, Matteo Messina Denaro. Blitz all'alba contro il clan del boss latitante con un'operazione di carabinieri, polizia e Dia che hanno eseguito nel trapanese un provvedimento di fermo, emesso dalla procura distrettuale di Palermo, nei confronti di 22 persone nei confronti di 22 affiliate alle famiglie mafiose di Castelvetrano, Campobello di Mazara e Partanna, indagati per associazione mafiosa, estorsione, danneggiamento, detenzione di armi e intestazione fittizia di beni, reati aggravati dalle modalità mafiose.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata