Mafia, 37 misure cautelari a Catania: Onlus coinvolta in giro di droga

Catania, 24 nov. (LaPresse) - Su delega della Procura distrettuale della Repubblica di Catania, la polizia sta eseguendo misure cautelari nei confronti di 37 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo mafioso - cosca Cappello-Bonaccorsi -, associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e reati in materia di armi, con l'aggravante di avere agito avvalendosi delle condizioni di assoggettamento e di omertà tipiche dell'organizzazione mafiosa. Nel corso delle indagini condotte dalla squadra mobile sono state disarticolate le frange della cosca radicate in alcuni rioni cittadini e in un centro dell'hinterland etneo. Le indagini hanno evidenziato il coinvolgimento nel giro della droga dei titolari di una Onlus locale che gestisce un servizio di ambulanze nel capoluogo etneo e del titolare di una ditta di onoranze funebri che costituiva la base logistica per l'organizzazione criminale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata