Madrid, volo per Torino non parte: passeggeri chiedono aiuto a polizia

Torino, 20 dic. (LaPresse) - Disavventura durata ore per quasi un centinaio di passeggeri italiani rimasti bloccati fino alle due di questa notte all'aeroporto di Madrid Barajas. Novantasei persone, tra cui numerosi bambini (alcuni dei quali malati) avrebbero dovuto imbarcarsi sul volo 8822 Iberia in partenza alle 20.40 e diretto a Torino Caselle, ma l'aereo è atterrato allo scalo italiano soltanto intorno alle 4 della notte. Secondo quanto raccontano alcuni passeggeri, l'orario di partenza del volo è stato posticipato più volte, di mezz'ora in mezz'ora, e indicato sul tabellone. Iberia, però, non ha mai fornito alcuna spiegazione sul ritardo e, anzi, nella tarda serata all'interno dell'aeroporto non c'era più alcun dipendente della compagnia spagnola. Inoltre, anche il contact center della società non è stato in grado di fornire alcuna indicazione utile sui motivi del ritardo. Intorno all'una della notte tutti i passeggeri si sono recati negli uffici della polizia per chiedere l'intervento delle forze dell'ordine. A quel punto gli agenti sarebbero riusciti a contattare Iberia che ha quindi riprogrammato la partenza del volo intorno alle 2. Gli italiani sono arrivati a Torino Caselle intorno alle 4.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata