Macerata, cariche al corteo di Forza Nuova
Cariche della polizia e una decina di fermati. Tensione giovedì sera a Macerata dove è andata in scena una manifestazione organizzata da Forza Nuova che ha violato il divieto del questore. Le forze dell'ordine sono intervenute dopo che una quarantina di attivisti del movimento di ultradestra hanno cercato di entrare nella centralissima piazza della Libertà. Intanto centri sociali e vari movimenti di sinistra affiancati da Liberi e Uguali hanno fatto sapere che non rinunceranno alla manifestazione di sabato nonostante l'appello del sindaco Carancini, accolto da Pd, a sospendere i cortei per non alimentare la tensione. Il commento di Matteo Renzi sul raid contro i migranti di sabato scorso: "Un atto di razzismo devastante", ha detto il segretario dem