M5S, Appendino: Io premier? No, faccio la sindaca
"Elezione mia e di Raggi svolta per il Paese sulle pari opportunità"

"No, Appendino premier no, Appendino sindaca. Ho tanto da fare in questi cinque anni". La sindaca di Torino, Chiara Appendino, frena su una sua possibile candidatura alla guida del governo nazionale in futuro. Appendino ha parlato nel capoluogo piemontese a margine di un incontro con Jessica Grounds, ex direttrice della campagna elettorale di Hillary Clinton. "L'elezione mia e l'elezione della mia collega a Roma sono una svolta per il Paese", ha aggiunto riferendosi alla questione delle quote rose e all'amministrazione di due grandi città come Torino e Roma in mano sua e della sindaca 5 Stelle di Roma Virginia Raggi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata