Lucca, nascondevano droga e armi in teca con serpenti: tre arresti

Lucca, 16 feb. (LaPresse) - Conservavano droga e armi in una teca contenente un boa e un pitone e per questo motivo sono stati arrestati. La polizia di Lucca ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari a carico di tre persone, ritenute responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti. L'indagine è partita a seguito di alcuni esposti presentati da cittadini residenti nel centro storico della città, che lamentavano episodi di sospette cessioni di droga nei pressi di locali alla moda. Nel corso di una perquisizione, gli investigatori hanno trovato e sequestrato, occultati all'interno di una teca contenente due rettili esotici 18 confezioni di cocaina, due involucri di marijuana e alcune cartucce calibro 7,65 marca Fiocchi. Sono state inoltre amministrativamente sequestrati tre fucili, una carabina, una pistola Beretta modello 98 calibro 7,65 e 50 cartucce dello stesso calibro, tutto regolarmente detenuto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata