Lombardia, truffa a Regione su farmaci: indagato ex ad San Raffaele Bedin

Milano, 30 giu. (LaPresse) - Il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della guardia di finanza di Milano ha notificato l'avviso di conclusione indagini su una truffa alla sanità della Regione Lombardia tramite la vendita di farmaci, reato che avrebbe fruttato 10 milioni e 250mila euro. L'inchiesta, confermano gli investigatori, vede tra gli 11 indagati il presidente di Snam Nicola Bedin, all'epoca dei fatti amministratore delegato pro-tempore dell'ospedale San Raffaele di Milano, controllato dal gruppo San Donato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata