Livorno, trovata morta in casa: compagno interrogato in questura
La vittima è Giada Bartolini, una donna di 41 anni, trovata senza vita nel suo appartamento con una ferita alla testa

Una donna di 41 anni, Giada Bartolini, è morta nel suo appartamento di via Ademollo, in zona stazione, a Livorno, nella tarda serata di mertedì. Il convivente della donna, un tunisino della stessa età, che al momento del decesso era in casa, è stato portato in questura dove, da quanto si apprende, gli investigatori lo hanno interrogato per molte ore.

La 41enne sarebbe stata trovata anche con una ferita profonda alla testa. Inutili i tentativi di rianimazione, prima di un vicino di casa e poi dei soccorritori della Croce rossa e della pubblica assistenza. Per adesso gli investigatori non escludono nessuna ipotesi, a partire da quella dell'omicidio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata