Libia, Pollicardo e Calcagno ascoltati in caserma Ros
I due tecnici italiani sono rientrati questa mattina alle 5 all'aeroporto di Ciampino

Roma, 6 mar. (LaPresse) - Da circa mezz'ora, presso la caserma dei carabinieri del Ros, a Roma, Gino Pollicardo e Filippo Calcagno sono dal pm Sergio Colaiocco, titolare delle occupa delle indagini per la procura di Roma, per essere ascoltati. L'audizione dei due tecnici della Bonatti, rapiti in Libia a luglio e rientrati in Italia questa notte, secondo quanto si apprende,  durerà diverse ore e rimarrà secretata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata