Legambiente: un altro orso trovato morto in Abruzzo

Roma, 12 set. (LaPresse) - A poche ore dalla morte dell'orsa Daniza in Trentino, è stato trovato il corpo di un orso marsicano in Abruzzo, morto probabilmente per avvelenamento. "Non si tratta di una terribile coincidenza - ha dichiarato al riguardo Antonio Nicoletti, responsabile Aree protette e biodiversità di Legambiente - è evidente che la mancanza di una politica strategica per la tutela di questi animali abbia contribuito ad esacerbare situazioni delicate che andrebbero gestite con particolare attenzione e competenza. Chiediamo ora al governo di mettere in piedi senza ulteriori indugi una unità di missione, d'intesa con le Regioni e le Provincie autonome, per tutelare questi esemplari che rappresentano, oltretutto, una parte importantissima del nostro patrimonio di biodiversità".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata