Lecce,tenta di accoltellare il padre: arrestato 30enne

Lecce, 29 ott. (LaPresse) - I carabinieri della stazione di Squinzano, Lecce, hanno arrestato in flagranza di reato di tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia un 30enne disoccupato. Il giovane abitava con il padre e con la sorella: ieri aveva anche provato ad ammazzare il padre. Mentre i tre famigliari stavano consumando il pranzo, il 30enne ha preso tutta la carne presente in casa portandosela in camera. Il padre lo ha raggiunto chiedendogli conto di tale comportamento ma tutta risposta il giovane ha preso il coltello da cucina e ha provato a colpirlo al collo. Riportando ferite lievi si è divincolato e ha quindi chiamato i carabinieri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata