Lecce, Nas scoprono traffico falso Viagra, sequestrate 12mila pillole

Lecce, 15 mar. (LaPresse) - I Nas di Lecce hanno arrestato due fratelli di 34 e 38 anni, entrambi disoccupati, mentre tentavano di spedire 23 plichi contenenti medicinali contraffatti, importati illegalmente, ad altrettanti soggetti di varie località italiane. Nella loro casa di Galatina rinvenute 5 valigie contenenti un totale di oltre 12.000 pillole. Nel corso dell'operazione sono state sequestrate anche la somma di 5 mila euro in contanti, diverse carte di pagamento ricaricabili, materiale utilizzato per l'imballaggio e la spedizione dei medicinali e 2 personal computer, dal cui preliminare esame sono stati rilevati più di 10 mila contatti di posta elettronica ed un notevole volume di vendita. Il valore dei prodotti sottratti alla distribuzione è di circa 120 mila euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata