Lecce, blitz per vino adulterato: 11 arresti e 6 aziende sequestrate

Milano, 11 lug. (LaPresse) - Blitz contro le adulterazioni del vino con arresti e sequestri. E' in corso una vasta operazione relativa alla fase conclusiva dell'indagine denominata 'Ghost Wine', che prevede l'esecuzione di ordinanze di misure cautelari restrittive e di sequestri preventivi, con l'impiego di oltre 200 militari del Gruppo Carabinieri per la Tutela della salute di Napoli, di unità dell'Arma territoriale e circa 90 appartenenti all'Unità centrale Investigativa dell'ICQRF. L'operazione, condotta dal Nas di Lecce e dall'ICQRF e coordinata dalla Procura della Repubblica, ha portato all'arresto di 11 persone, nonché al sequestro di 6 aziende vinicole.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata