Lecce, arrestato ladro seriale di lavanderie: incastrato da telecamera

Bari, 4 dic. (LaPresse) - Il suo obiettivo erano le lavanderie a gettoni. Ne ha scassinate tre un 42enne, di Corsano, nel leccese, prima di essere arrestato dai carabinieri di Tricase su esecuzione di un provvedimento di custodia cautelare emesso dal gip di Lecce Alcide Maritati su richiesta del pm Roberta Licci. I furti sono avvenuti tutti tra settembre ed ottobre, il modus operandi sempre lo stesso.

L'uomo si introduceva negli esercizi commerciali di notte con il volto coperto dal cappuccio di una felpa e forzava con un piede di porco i distributori automatici di bevande, detersivi e cambia-soldi. Nell'ultima lavanderia però l'errore che lo ha incastrato: ha spostato solo tre delle quattro telecamere presenti nel locale. Quella lasciata al suo posto l'ha immortalato permettendo ai carabinieri di identificarlo. A casa sua i militari hanno trovato la felpa utilizzata durante i furti e una delle gettoniere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata