Lecce, arbitro picchiato da un padre: figlio chiede scusa

Bari, 3 nov. (LaPresse) - Ancora un arbitro picchiato in Salento. Ieri a Montesano Salentino durante la partita del Tricase Sporting Club-Sogliano del campionato regionale giovanissimi un arbitro ha preso una decisione contestata e il papà di un giocatore ha invaso il campo e lo ha preso a schiaffi. Il giovane arbitro, soccorso anche dal genitore che era presente all'incontro, è stato trasportato in ospedale da un'ambulanza del 118. Il piccolo calciatore, il cui padre aveva aggredito il direttore di gara, prima che la maglia nera venisse portata via dai sanitari lo ha raggiunto e gli ha chiesto scusa per il gesto compiuto dall'adulto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata