Lecce, 60enne muore folgorata mentre fa la doccia

Lido Marini (Lecce), 4 ago. (LaPresse) - Tragedia a Lido Marini, Marina di Ugento, in provincia di Lecce. Nel pomeriggio di ieri una donna, Antonia Negro, 60 anni, residente a Statte nel tarantino, ma originaria di Presicce, Lecce, è deceduta mentre faceva la doccia folgorata da una scarica elettrica probabilmente proveniente dallo scaldabagno. La donna si trovava con il marito nella loro casa al mare in via Rossini quando ha cominciato ad urlare. Il marito si è precipitato per soccorrerla, è riuscito anche a staccare il contatore dell'energia elettrica e a chiamare i soccorsi, ma non è riuscito a salvarla. Sul posto sono giunti i carabinieri di Ugento e i sanitari del 118 che hanno potuto soltanto constatare il decesso della donna. La salma, su disposizione del pubblico ministero di turno, Roberta Licci, è stata trasferita presso la camera mortuaria dell'ospedale Vito Fazzi di Lecce dove in mattinata verrà ispezionata dal medico legale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata