Lecce, 19enne in vacanza a casa dei genitori coltivava marijuana

Bari, 3 sett. (LaPresse) - Era in vacanza ad Alliste, in provincia di Lecce, nella villetta dei genitori e intanto si dedicava alla coltivazione di piante di marijuana. Denunciata a piede libero dai carabinieri del Norm una ragazza 19enne di Taurisano. Durante la perquisizione della casa al mare i militari hanno trovato occultata nel box doccia sul terrazzo una pianta di marijuana di 2 metri e mezzo e poco distante una seconda di un metro e mezzo. All'interno dell'abitazione rinvenuti anche un bilancino elettronico di precisione e dodici grammi di marijuana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata