Le api in sciopero contro i pesticidi
Le api in sciopero. Alcuni attivisti di Greenpeace si sono travestiti da api operaie e hanno protestato di fronte al ministero delle Politiche Agricole per chiedere un bando totale dei pesticidi neonicotinoidi. Uno sciopero in piena regola, con tanto di picchetto, striscioni, cartelli e slogan come “Niente api, niente cibo”. La protesta a pochi giorni dalla discussione europea sul bando definitivo di alcuni antiparassitari molto nocivi per la salute di questi animali impollinatori. Sono già oltre 100 mila le firme raccolte da Greenpeace per proibire questi prodotti in agricoltura.