Lampedusa, Totò Martello a Roma per incontrare Conte: "Problema condizioni sanitarie hotspot"

Il sindaco dell'isola ha incontrato i giornalisti di fronte a Palazzo Chigi: "Al premier chiederemo conto di ricadute emergenza covid"

Giornata romana per il sindaco di Lampedusa, Totò Martello a spasso per la città in attesa di essere ricevuto nel pomeriggio dal Premier, Giuseppe Conte insieme con il governatore della Sicilia, Nello Musumeci. “La situazione sanitaria sull'isola non è cambiata negli ultimi giorni ed è uguale a quella di ieri e l'altro ieri. Il problema è quando il numero dei migranti supera la capienza dell'hotspot facendo ridurre le condizioni di sicurezza – Ha detto rispondendo alle domande dei cronisti incontrati di fronte a Palazzo Chigi – Al Premier chiederemo conto delle ricadute negative sia dell'emergenza covid e sia del numero dei migranti, sulla popolazione dell'isola”