Lampedusa, peschereccio contro gli scogli: salvato tutto l'equipaggio

Lampedusa, 22 feb. (LaPresse) - Un peschereccio si è schiantato questa mattina contro gli scogli a Lampedusa, probabilmente a causa del forte vento e delle pessime condizioni del mare. Le immagini nel naufragio sono state trasmesse in diretta trasmesse da RaiNews e SkyTg24 e hanno mostrato i soccorsi all'imbarcazione. I vigili del fuoco aggrappati a una fune di sicurezza, hanno riportato a terra tutti i membri dell'equipaggio. I marinai del peschereccio, uno ad uno, dopo aver indossato i giubbotti di salvataggio, si sono tuffati in acqua e e hanno raggiunto la riva.

I sanitari hanno prestato le cure necessarie ai naufraghi. Per fortuna questa operazione è andata a buon fine", ha detto a RaiNews uno dei vigili del fuoco impegnato nei soccorso. "Lampedusa - ha aggiunto - ha sempre dato grande prova in questo tipo di interventi". Un'altra persona presente sul posto, probabilmente un lampedusano, ha spiegato che si tratterebbe di una barca impegnata nella pesca a strascico a circa 50, 60 miglia dall'isola. A causa delle condizioni meteo proibitive il peschereccio si sarebbe avvicinato all'isola, ma il vento e le onde lo avrebbero spinti contro gli scogli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata