Lampedusa, naufraga barca: salvati 149 migranti

Le motovedette della Guardia di Finanza e della Guardia Costiera hanno tratto in salvo 149 migranti dopo che la piccola imbarcazione su cui si trovavano è naufragata a circa un miglio dall'Isola dei Conigli, davanti alle coste di Lampedusa. I sopravvissuti – 133 uomini, 13 donne e 3 bambini – sono stati fatti sbarcare, mentre sarebbero almeno 20 le persone disperse. Intanto la Open Arms, che da tre giorni attende l'assegnazione di un porto sicuro dove attraccare, ha lanciato un appello: "Onde alte più di quattro metri e non abbiamo ancora un porto sicuro dove sbarcare le 73 persone che abbiamo a bordo, né il permesso di ripararci dalla tempesta. Questa è l'Europa di oggi", twitta la Ong spagnola.