La vita in diretta, killer Sesto San Giovanni aveva problemi alcolismo

Roma, 15 dic. (LaPresse) - A 'La vita in diretta' su Rai1 si parla del duplice omicidio di Sesto San Giovanni, dove ieri notte Davide Mugnos ha ucciso a coltellate i genitori sessantenni.

Il 26enne, ha spiegato l'inviata del programma, era in cura da mesi per disintossicarsi dall'alcol. Il 26enne avrebbe ucciso i genitori dopo una violenta lite: si ipotizza che non volesse tornare in comunità. Sembra che non avesse problemi psichici, ma era seguito da una psichiatra per problemi legati all'alcol e al consumo di droghe leggere. Il padre del ragazzo era gravemente malato di cirrosi epatica.

In studio presente anche Mario Adinolfi, direttore del quotidiano 'La Croce': "E' la terza volta negli ultimi mesi che vengo a commentare fatti del genere, non ci sono precedenti, non è mai accaduto nulla del genere in Italia. Forse non è solo un pazzo isolato, ma c'è un 'male' che sta corrodendo la società".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata