La vita in diretta, il padre di Tagliata: Mio figlio non è killer

Milano, 12 nov. (LaPresse) - "Mio figlio non è un killer, è un ragazzo malato, fragile, soffre di attacchi di panico". Lo ha detto ai microfoni de 'La vita in diretta' su Rai1 il padre di Antonio Tagliata, il giovane che ha ucciso a colpi di pistola la madre della sua ragazza e ha ridotto in fin di vita il padre. L'ultimo bollettino medico riguardante quest'ultimo parla di "condizioni gravissime", non più solo gravi come in quelli dei giorni scorsi, come precisa l'inviato del programma condotto da Marco Liorni e Cristina Parodi. La prognosi rimane riservata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata