La vita in diretta,Gambescia: Giovani colpiti da attacchi Parigi

Milano, 25 nov. (LaPresse) - "Quello che impressiona è la reazione dei giovani. I ragazzi sono colpiti emotivamente e ci impiegano più tempo prima di cominciare a ragionare sul concetto di paura. Noi abbiamo un filtro maggiore perché ne abbiamo passate tante, pensiamo alle notti di paura quando il terrorismo imperversava". Così il giornalista Paolo Gambescia commenta a 'La vita in diretta' su Rai1 i dati della Confcommercio secondo i quali nel weekend dopo gli attacchi di Parigi i ristoranti del centro di Roma hanno subito un calo degli avventori del 50%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata