La vita in diretta, focus sul femminicidio di Perugia

Roma, 26 nov. (LaPresse) - Nella puntata odierna de 'La vita in diretta' su Rai1 si parla del caso di Perugia, dove ieri una 43enne è stata colpita a morte dal marito a colpi di fucile. Domani è prevista l'udienza di convalida di fermo dell'uomo.

"Spesso le donne hanno paura di denunciare, che si sentono vittime e carnefici. Era un avvocato matrimonialista, per lei avrebbe dovuto essere più facile segnalare il caso, ma forse la componente emozionale ha giocato un brutto scherzo", ha detto in studio l'avvocato Piergiorgio Assumma. Ospite in studio anche il giornalista e scrittore Massimo Lugli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata