La tirano fuori dall'auto per rubarla poi la travolgono. Muore una donna a Noventa Vicentina

La signora era su una Mercedes con un'amica scesa a fare un prelievo da un bancomat. Due malviventi l'hanno aggredita e messa sotto con la macchina. La donna è morta poco più tardi

Tragedia a Noventa Vicentina, due banditi hanno cercato di rubare un'auto. Per farlo hanno tirato fuori dalla macchina una donna e l'hanno buttata per terra. Poi l'hanno travolta con lo stesso automezzo. La donna è morta poco più tardi.

La dinamica dei fatti (riportata dal Giornale di Vicenza) è ancora abbastanza confusa. Sulla macchina (una Mercedes) c'erano due donne che si sono fermate davanti a un ufficio postale per fare un prelievo al bancomat. Una delle due (non è chiaro se quella che era al volante) è scesa per prelevare del contante al Bancomat. I due malviventi si sono avvicinati all'auto ferma e hanno cercato di tirare fuori dalla Mercedes la donna che era a bordo. Non è chiaro se, prima, hanno rubato i soldi appena prelevati dall'altra signora. I due si sono accaniti sulla donna a bordo dell'auto, l'hanno tirata fuori di peso, poi sono saliti a bordo e sono partiti travolgendo la donna che si era aggrappata alla portiera. La signora è rimasta esanime mentre l'amica chiamava aiuto e i due, abbandonata la Mercedes poco lontano, sono scappati a piedi. Ovviamente sono oggetto di ricerca accanita da parte delle forze dell'ordine vicentine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata