La protesta dei pastori sardi arriva a Roma: "Non vogliamo elemosina dallo Stato"

Pastori sardi in protesta anche davanti a Montecitorio per chiedere un prezzo più equo per il latte ovino. Una delegazione di allevatori partiti dalla Sardegna si è unita alla manifestazione di Coldiretti già prevista per denunciare i problemi legati all'olivocultura italiana. "Non vogliamo elemosine dallo Stato, vogliamo pagato il nostro prodotto" sostiene Battista Cualbu, presidente di Coldiretti Sardegna. "Molti hanno buttato il latte - spiega - ma credeteci, ci duole il cuore a buttare il frutto del nostro sudore".