La madre di Tiziana Cantone: Mia figlia veniva picchiata
"Le chiesi subito spiegazioni. Lei però non mi rispose" ha raccontato la donna a La Vita in Diretta

 Aveva dei lividi un po' dappertutto. Uno sul collo, uno sul braccio. Io chiesi subito spiegazioni. Lei però non mi rispose. Mi disse che aveva fatto questi video per compiacere il suo ragazzo. Io le chiesi come aveva potuto accettarlo. Lei mi disse di non chiederlo. Poi le ho chiesto chi fossero questi uomini. E lei mi ha detto che li procurava lui tramite dei siti e sarebbero stati sicuri". È la dichiarazione, rilasciata all'inviata de 'La vita in diretta', il programma di Rai1 condotto da Marco Liorni e Cristina Parodi, dalla madre di Tiziana Cantone, la 31enne napoletana che si è tolta la vita per non essere riuscita a sopportare la vergogna di un video diffuso sul web che la ritraeva in scene hot.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata