L'ultimo saluto a Casaleggio. La folla grida 'Onestà'
Nella chiesa di Santa Maria delle Grazie i funerali del guru del Movimento Cinque Stelle , morto martedì scorso

"Qualsiasi cosa si pensi del Cristianesimo, la fede nel Cristo risorto, al di là della perdita di una persona cara, ci permette di pensare che anche noi risorgeremo con Gesù. 'Perché cercate tra i morti colui che è vivo?', si legge nel Vangelo. Questa fede ci dona la gioia di non dare un disperato addio a Gianroberto, ma un più lieve addio. Arrivederci". Lo ha detto padre Guido Bendinelli durante l'omelia dei funerali di Gianroberto Casaleggio, cofondatore del M5S, nella Basilica di Santa Maria delle Grazie, a Milano.

LEGGI ANCHE Brindisi al bar dei big del M5S per ricordare Casaleggio

FOLLA GRIDA 'ONESTA''. "Onestà, onestà". Questo lo slogano urlato a più riprese dai militanti del M5S alla fine dei funerali del cofondatore Roberto Casaleggio a Milano. Applausi scroscianti non solo al feretro, ma anche ai parlamentari presenti a Santa Maria delle Grazie, tra cui Alessandro Di Battista e Luigi Di Maio. Abbracci, lacrime e commozione fra i parlamentari all'uscita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata