L'invito di Papa Francesco: I profughi vengano accolti da parrocchie e monasteri

Città del Vaticano, 6 set. (LaPresse) - Papa Francesco invita le parrocchie ad accogliere i profughi. "In prossimità del Giubileo della Misericordia - ha detto il Pontetice durante l'Angelus - rivolgo un appello alle parrocchie, alle comunità religiose, ai monasteri e ai santuari di tutta Europa ad esprimere la concretezza del Vangelo e accogliere una famiglia di profughi".

"Un gesto concreto in preparazione all'Anno Santo - ha spiegato Papa Francesco -. Ogni parrocchia, ogni comunità religiosa, ogni monastero, ogni santuario d'Europa ospiti una famiglia, incominciando dalla mia diocesi di Roma".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata