L'autopsia: "Sofia morta per complicanza della malaria"
Ci vorranno ancora diverse settimane per capire come la bambina abbia contratto la malattia

L'autopsia del corpo di Sofia Zago ha confermato la diagnosi ospedaliera: la bambina è morta per per encefalopatite malarica, una complicanza causata dalla malaria. A riferirlo è il procuratore capo di Trento, Marco Gallina.

I sospetti sulle cause della morte della bambina di 4 anni erano quindi corretti. I periti adesso hanno chiesto 60 giorni di tempo per la relazione autoptica che chiarirà come Sofia sia stata contagiata. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata