L'Aquila, arrestato il sindaco del comune di Tagliacozzo
Tra le accuse tentata concussione e frode nelle pubbliche forniture

I carabinieri del comando provinciale di L'Aquila stanno eseguendo una ordinanza di custodia cautelare nei confronti del sindaco del Comune di Tagliacozzo (L'Aquila),  Maurizio Di Marco Testa, e di altri amministratori, liberi professionisti ed imprenditori, emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Avezzano a conclusione di una lunga ed articolata attività di indagine. Le accuse sono: di tentata concussione, turbata libertà degli incanti, frode nelle pubbliche forniture, falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata