L'Aquarius cambia rotta per il maltempo
Aquarius e le due navi della marina militare e della guardia costiera italiane sulle quali viaggiano 629 migranti sono state costrette dal maltempo a cambiare rotta. Le imbarcazioni si trovano ad alcune decine di miglia dalle coste della Sardegna, con onde di tre metri e vento a 35 nodi. Potrebbero arrivare a Valencia, in Spagna, domenica mattina, se non peggioreranno ulteriormente le condizioni meteorologiche. E sul tema dei migranti arriva il monito del Papa: "Sfida umanitaria per tutti, è un fenomeno che supera le possibilità di molti Stati, bisogna condividere le responsabilità a livello internazionale".