L'appello del Papa per Gaza: "Pace in Terra Santa"
È rivolta ai morti di Gaza la preghiera di Papa Francesco nella messa di Pentecoste in Vaticano. "Gaza, come suona doloroso oggi questo nome. Lo Spirito cambi i cuori e porti pace nella Terra santa", ha detto il pontefice chiedendo "gesti di dialogo e riconciliazione in tutto il Medio Oriente". Nell'omelia, Francesco ha citato l'episodio degli Atti degli Apostoli in cui il diacono Filippo viene sospinto dallo Spirito "su una strada deserta, da Gerusalemme a Gaza". Al termine dell'Angelus, Bergoglio ha annunciato che il 29 giugno terrà un concistoro per la nomina di 14 nuovi cardinali