Kenya, collega Rita Fossaceca: E' stata grande donna fino all'ultimo

Novara, 29 nov. (LaPresse) - "Lavorava qui in radiologia ed è stata anche la mia tutor nella tesi di laurea. Era una grande donna, una persona che sapeva essere severa quando c'era da dimostrare autorità al lavoro e allo stesso tempo solare nei momenti spensierati. Ora qui in radiologia cambierà tantissimo, lei mancherà molto e per tutti non sarà più lo stesso". Lo racconta Debora Burgio, collega di Rita Fossaceca, medico dell'ospedale Maggiore di Novara, uccisa in Kenya durante una rapina. "Fino all'ultimo - aggiunge Burgio - ha dimostrato di essere una grande donna con il suo coraggio. Siamo tutti vicino alla sua famiglia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata