Jannacci, Wikipedia annuncia la notizia prima dei giornalisti

Milano, 29 mar. (LaPresse) - Prima Wikipedia, poi Twitter, poi le agenzie e i giornali. Si rovescia ancora una volta lo schema dell'informazione tradizionale, questa volta sulla notizia della morte di Enzo Jannacci, che ha fatto la sua comparsa su Wikipedia, alle 21.48, prima che ovunque altro. Il primo ad accorgersene, alle 21.58, è stato Nicola Fangareggi, che scrive "+++ Enzo Jannacci, secondo Wikipedia, è scomparso oggi +++", in pieno stile agenzia. E infatti è un giornalista, il direttore di 24Emilia.com. Poi sono uscite le agenzie, dopo le dieci e un quarto, il tempo di ricevere la segnalazione e verificare la notizia, e per ultimi, di seguito, i siti dei giornali.

Ma chi ha dato la notizia su Wikipedia? Ad annunciare la morte di Jannacci, aggiornando il profilo del cantautore, è stato l'utente Ary29. Il nome anagrafico non è pubblico, ma si tratta di una donna. Originaria di Loiano, nel bolognese, di sè racconta: "Faccio parte del Coro Ultra Vox. Il nostro repertorio è la musica degli anni '40 e '50. Facciamo canzoni di Buscaglione, Carosone, Quartetto Cetra... questi nomi non compaiono su Wikipedia, però. Io vorrei aggiungerli". E ha mantenuto la promessa. Oggi quelle voci ci sono. La descrizione del profilo di Ary29 è piuttosto vecchia, anche il coro Ultra Vox nel frattempo ha chiuso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata