Italia penultima in Europa nell’uso di internet
(LaPresse) L'Italia resta penultima in Europa per l'uso di internet, anche se i navigatori del web salgono al 60%. Lo fa sapere l'Agcom. L'utilizzo della rete sotto la media dell'Unione euroepa per acquisti, servizi bancari e video on demand, nella media per social network; unico indice sopra la media è il consumo di musica, video e giochi. Anche per l’acquisto (video on demand o servizi bancari) l’Italia è sotto la media. Il 92% dei giovani (14-34 anni) accede a internet, il 33% delle persone con una fascia di età compresa fra i 65 e 74 anni).