Italia-S.Sede, Parolin: Grande convergenza per politica estera

Città del Vaticano, 13 feb. (LaPresse) - “Tra Italia e Santa Sede c'è grande convergenza per la politica estera, perché sia per la Santa sede che per l'Italia è importante il multilateralismo come metodo per affrontare e risolvere i tanti conflitti che ci sono”. Lo ha detto il segretario di Stato della Santa Sede, cardinale Pietro Parolin, a margine dei bilaterali con il governo italiano per i Patti Lateranensi a Palazzo Borromeo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata