Ischia, corre e sbanda con auto uccidendo 16enne: arrestata da Polizia

Milano, 4 ago. (LaPresse) - Ieri sera gli agenti del commissariato di Ischia sono intervenuti in via Vicinale Fasolara dove, in seguito ad un incidente stradale, ha perso la vita un ragazzo albanese di 16 anni. Alla guida della vettura che ha provocato l'incidente c'era una donna italiana, di 40 anni, che, mentre percorreva la strada a velocità elevata, ha perso il controllo dell'auto in prossimità di una curva dove ha invaso l'altra corsia investendo in pieno la vittima. La donna, che già nel 2012 era stata condannata per fatti analoghi, è stata arrestata per omicidio stradale e sottoposta agli arresti domiciliari. A comunicarlo è una nota

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata