Inneggiava all'Isis, fermato un 19enne a Cuneo
Sui social inneggiava all'autoimmolazione per l'Islam e seguiva siti dell'Isis. Ilyass Hadouz, un cittadino marocchino di 19 anni, è stato fermato questa mattina all'alba a Cuneo in un blitz del Ros. Le accuse sono di istigazione a delinquere per finalità di terrorismo e di far parte di un'associazione terroristica. Intanto aumentate le misure di sicurezza a Roma per la Pasqua. Massiccia presenza di forze dell'ordine e militari in Piazza San Pietro. Il Colosseo blindatissimo per la tradizionale Via Crucis del Papa di stasera.